Clessiquidre hz FX

 

Gioco e sperimentazione per Clessiquidre, ovvero delle Clessidre Liquide,  contenenti liquidi anziché sabbia.  È sorprendente come le forme siano sempre molto simili, se non omogenee, con quelle degli Storni.

Clessiquidre nasce dopo14 Clessiquidre Marc (Marc sta per Marco Fiorani che muoveva  le luci e gli oggetti) e dopo 15 Clessiquidre Camera (in cui lo studio è centrato sulla ripresa e le clessidre senza improvvisazione, applicata successivamente sulle immagini registrate). In 16 Clessiquidre Hz, Hz sta per orizzontale; naturalmente non è la clessidra a stare orizzontale ma la camera. Questa volta lo scorrere del movimento reale è da destra verso sinistra. L’elaborazione è stata fatta in tempo reale durante la ripresa.

 

TORNA a VIDEOART EXPERIMENTA