È un lavoro di ricerca poetica e artistica che ha per oggetto (la poesia de) il viso, gli occhi, lo sguardo, visti nella loro eccezionale normalità e nella loro normale eccezionalità, espressiva…

Gli occhi, si sa ci toccano e ci dicono molto più delle parole, mettendoci, seppure per un istante, magari unico e irripetibile, in contatto profondo con gli altri;  determinano e condizionano  comportamenti e sentimenti molto più di quanto non sia dimostrabile.

Un esperimento, e al contempo un work in progress, in cui viso/occhi/sguardo diventano la scrittura del video poema, senza parole e, quindi, cross-cultural.

occhi divisi, dal naso.

occhi diversi, differenti molto l'uno dall'altro.

occhi di visi, occhi di volti, facce, sfaccettature della stessa faccia...

occhi di versi: i versi della poesia dello sguardo, della poesia della vita.

Una poesia umana, quotidiana, istantanea; disperata, confusa, ingenua, folle, dolce, normale, vorace, feroce... non importa, pur sempre poesia, pur sempre vita.

 

Here's the only linguistic problem of this work: its title. Apart from it, no other words, no translation, just eyes, faces and some music.

The title of this artistic and poetic work is based on a play upon words: in spoken (but not in written) Italian the words "divisi" (divided) and "diversi" (different) can also be interpreted as "di visi" (of faces) and "di versi" (of verses), i.e.

occhi divisi - Divided eyes, by the nose.
occhi diversi - Diverse eyes, different (a lot) one from the other.
occhi di visi - Eyes of faces, eyes of countenance, facets...
occhi di versi - Eyes of verses: the verses of the poetry of glance, the poetry of life.

A human, daily, instantaneous, desperate, confused, ingenuous, foolish, sweet, normal, voracious, wild... poetry. It doesn't matter what kind, it is nevertheless poetry, and yet life.

A Video Poem without cultural and linguistic borders, since its language is the universal one spoken by glances and eyes, a silent language...
...or maybe, only the echo of the continous research to under-stand/take the emotions contained in the instant -susceptible of eternity- of a glance...

 

TORNA a VIDEOART EXPERIMENTA

 

TORNA alle NEWS        TORNA a S.FRANCISCO